Playa de San Juan

Playa de San Juan è una località costiera appartenente al municipio di Guía de Isora a Tenerife.

Sita proprio all’uscita del burrone di Guía; inizialmente porto da cabotaggio e più tardi porto peschereccio, di cui esiste ancora l’antico molo, malgrado ne sia stato costruito uno più grande per adeguare le infrastrutture al fabbisogno della popolazione.

Il punto più importante per visitare Playa de San Juan è la spiaggia, dove ci si può rilassare facendo il bagno nelle sue acque tranquille, e poi pranzare in uno dei numerosi ristoranti e caffetterie che si trovano sul lungomare e nelle stradine adiacenti per completare una piacevole giornata di riposo. La spiaggia ha, inoltre, ogni tipo di servizi (sedie a sdraio, ombrelloni, docce, lavapiedi, spogliatoi, bagni, ecc.), e vi si può anche praticare degli sport, tra cui il canottaggio.

Alla spiaggia si arriva attraverso il lungomare, una delle attrattive di Playa de San Juan, che svela la specificità del nucleo abitativo, dove, a pochi metri di distanza dal mare, si può ammirare un antico forno da calce originale dell’800 restaurato di recente.
Il forno, attualmente in disuso, si impiegava per la produzione di calce, imprescindibile nell’edilizia tradizionale, a partire dalla cottura, per diversi giorni, di rocce calcaree a una temperatura tra i 900 e i 1.200 ºC.
A  Playa de San Juan l’attività commerciale si svolge sopratutto lungo tre viali: Avda. Juan Carlos I, Avda. del Emigrante e Avda. Reina Sofía, dove si trovano piccoli negozi e numerosi bar, caffetterie e ristoranti. Tutti i mercoledì, dalle ore 9:00 alle ore 14:00, si tiene inoltre un mercatino dove si possono trovare, tra le altre cose, prodotti artigianali, antichità, tessili, oggetti ornamentali.

 

 

Pubblicato in Guia de Isora Cosa Visitare, Guia de Isora Tenerife, Playa de San Juan Tenerife, SPIAGGE TENERIFE e TENERIFE